Coty crolla dopo la fusione di Kylie Cosmetics

Coty crolla dopo la fusione di Kylie Cosmetics

Kylie Jenner ha problemi a stare al passo con i mercati azionari.

Dopo aver venduto una quota di maggioranza del suo marchio di bellezza Kylie Cosmetics a Coty all'inizio di questa settimana, le azioni di Coty stanno precipitando, secondo TMZ.

Jenner, 22 anni, ha ottenuto $ 600 milioni per aver ceduto una quota del 51% a Coty, che possiede altri marchi di bellezza CoverGirl, OPI, Rimmel London e Sally Hansen.

A partire da sabato mattina, le azioni di Coty sono state scambiate a $ 11,53 per azione, il più basso che siano state in un mese. Anche se il prezzo è aumentato vertiginosamente il giorno dell'acquisto dell'impero della star della realtà fino a $ 12,22, l'aumento non è durato.

Questo accade in un momento in cui le vendite di bellezza sono diminuite a livello nazionale, anche se Coty afferma che l'impero di Jenner è stato immune alle perdite. Annunciando l'acquisto, Pierre Laubies, amministratore delegato di Coty, ha dichiarato che le vendite di Kylie Cosmetics sono cresciute del 40% quest'anno. Tuttavia, The Post ha riferito a maggio che la star della realtà ha effettivamente visto un calo delle vendite del 14 percento.

Alcuni analisti ritengono che Coty sia pagato in eccesso. La valutazione della più giovane della linea della covata di Kardashian è venuta dal suo devoto pubblico di social media e dalla sua base di fan, nonché dall'idea che ha guadagnato $ 100 milioni in tre anni dal marchio.

Articoli Interessanti