Jennifer Lawrence è pronta per il ritorno sul grande schermo dopo il fidanzamento

Jennifer Lawrence è pronta per il ritorno sul grande schermo dopo il fidanzamento

Lei è Baaaack.

Venerdì, l'attrice Jennifer Lawrence torna sul grande schermo con un ruolo nel film X-Men 'Dark Phoenix'.



È il suo primo film da quando ha annunciato a febbraio 2018 che si sarebbe presa un anno di pausa dalla sua carriera di attore rovente.

È stata una mossa non convenzionale per qualcuno che aveva già ottenuto quattro nomination all'Oscar, tra cui una vittoria come migliore attrice per 'Silver Linings Playbook' nel 2012.



'Nessuno direbbe che quando sei una star come Jennifer che dovresti prenderti un anno di pausa, non è così sensato', ha detto a The Post un membro di Hollywood. 'Ma ha tutti quei soldi di' Hunger Games 'e può permettersi di sedersi'.

E Lawrence - che si è trasferita con sua madre dal Kentucky a New York per dedicarsi alla recitazione a 14 anni - ha creato una vita più rilassata per se stessa. Nel giugno dello scorso anno, ha iniziato a frequentare Cooke Maroney, la direttrice della galleria d'arte Gladstone 64 nell'Upper East Side (tra i suoi clienti vi è la pittrice Carroll Dunham, padre della star di 'Girls' Lena Dunham). I due si sposeranno entro la fine dell'anno e le fonti prevedono che le famiglie della coppia saranno molto coinvolte.

Patrick Neil Harris marito

I genitori di Maroney, il commerciante d'arte James Maroney e Suki Fredericks, possiedono la Oliver Hill Farm del Vermont, una famosa location per matrimoni. Per la sua festa di fidanzamento il mese scorso al River Cafe di Brooklyn, Lawrence ha indossato un abito rosa di sua cugina Lauren Wells, una designer di abiti da sposa che ha fondato l'etichetta L. Wells Bridal.

La coppia è stata a caccia di appartamenti a Manhattan e, secondo una fonte vicina a Lawrence, farà degli sforzi per rimanere in contatto mentre sta lavorando: 'Jen e Cooke hanno una relazione molto felice e fiduciosa. Li vedo prendere del tempo per viaggiare insieme, con Cooke che si unisce a Jen sul set '.

Nel 2015, Lawrence disse a Stephen Colbert, conduttore del 'Late Show', che era un duro lavoro essere 'J. Legge'.

'Non smetto di lavorare, perché sono un pony dello spettacolo. Non ho scelta ', ha spiegato. 'Quindi continuo ad andare fino a quando alla fine il mio corpo è tipo,' Se non la facciamo vomitare o sveniamo, non si fermerà. ''

E anche se quest'anno non era davanti a una telecamera, stava mettendo in atto piani per il suo ritorno.

educazione dei parchi di Fedra

'Jennifer potrebbe non aver recitato quest'anno, ma ha un sacco di progetti per cui sta lavorando', ha detto la fonte vicina.

Secondo fonti, 'Dark Phoenix' sarà il ruolo finale di Lawrence nella serie X-Men. Ma nelle prossime settimane, inizierà le riprese di un progetto a New Orleans con l'acclamata regista teatrale Lila Neugebauer, nel ruolo di un soldato che subisce una traumatica lesione cerebrale in Afghanistan.

Dopodiché, è destinata a recitare nel ruolo della disgraziata fondatrice di Theranos Elizabeth Holmes nell'adattamento cinematografico del libro 'Bad Blood'.

'I film sono la priorità di Jennifer', ha affermato la fonte vicina.

Ha anche detto di essere felice di mettere le distanze tra se stessa e lo scandalo delle aggressioni sessuali di Harvey Weinstein.

La disgraziata compagnia del dirigente cinematografico ha prodotto 'Silver Linings Playbook' e una fonte nel mondo di Weinstein ha confermato che il magnate voleva trasformarla nella sua prossima ragazza d'oro.

'Jennifer è la sua stessa donna', ha detto l'insider di Hollywood. 'Anche quando ha vinto l'Oscar, non ha mai partecipato alle feste annuali degli Oscar di Harvey negli anni successivi alla sua vittoria. Ed è qui che tutti gli A-lister sono andati a 'baciare l'anello'.

In effetti, Lawrence non ha nemmeno ringraziato Weinstein durante il suo discorso di accettazione agli Academy Awards, sebbene abbia definito l'ovvia omissione una 'scoreggia cerebrale' settimane dopo.

'Ai GLAAD Awards del 2013, ha dovuto esibirsi sul palco per assegnare a Bill Clinton un premio con Harvey e non riusciva a scappare da Harvey abbastanza rapidamente in seguito', ha aggiunto l'insider del film. 'Le ha chiesto di unirsi a lui per un drink e lei era tipo' no, sto bene. 'Stava chiaramente prendendo le distanze da lui. Vide sempre Harvey per quello che era veramente '.

Si dice che Lawrence sia stata furiosa a dicembre, quando un'attrice che ha intentato una causa contro Weinstein ha affermato che il produttore le aveva detto: 'Ho dormito con Jennifer Lawrence e ho guardato dove si trova; ha appena vinto un Oscar '.

stivale Kelly Ripa

In una dichiarazione, Lawrence ha risposto: 'Non ho mai avuto altro che un rapporto professionale con (Weinstein). Questo è un altro esempio della tattica predatoria e delle bugie in cui si è impegnato per attirare innumerevoli donne '.

La star socialmente consapevole ha trascorso anche l'anno passato lavorando dietro le quinte di RepresentUs, un'organizzazione attivista dedicata a coinvolgere i giovani nel processo politico.

Lawrence si è venduta all'asta sul sito di raccolta fondi Omaze, tutto a beneficio di RepresentUs: gli offerenti vincitori hanno avuto la possibilità di unirsi a lei per una festa in pizza e un viaggio di degustazione di vini, e di essere chiusi in una stanza di fuga con la stella.

È stata anche relatrice al Vertice Unigig orientato politicamente a marzo e al Vertice Concordia lo scorso settembre.

Anche se sta tornando al cinema, gli amici dicono che Lawrence continuerà a lavorare in politica. Aggiungono che non vede l'ora di avere figli con Maroney, anche se non ancora.

Ha detto un amico della star: 'Jennifer ha una grande carriera e la cosa di Cooke è che la aiuterà a navigare tra le cose di Hollywood che non contano davvero'.

Articoli Interessanti