Il giudice conferma il verdetto di colpevole del rapitore di Tekashi 6ix9ine

Il giudice conferma il verdetto di colpevole del rapitore di Tekashi 6ix9ine

Venerdì, un giudice federale di Manhattan ha confermato la condanna di un Nine Trey Gangsta Blood messo dietro le sbarre da Tekashi 6ix9ine - dicendo che i giurati hanno ritenuto credibile il rapper dai capelli arcobaleno.

Anthony 'Harv' Ellison ha presentato una petizione al giudice Paul Engelmayer il mese scorso per emettere il verdetto di colpevolezza, dicendo che Tekashi, il cui vero nome è Daniel Hernandez, ha mentito ripetutamente durante i suoi tre giorni di permanenza sul palco mentre descriveva la corsa con Nine Trey e il rapimento di Ellison.

'Le prove della commissione di Ellison su questo crimine sono state travolgenti', ha scritto il giudice del rapimento. 'L'argomento di Ellison sull'evidente mancanza di credibilità di Hernandez sul conteggio dei rapimenti è particolarmente poco convincente.'

Ellison ha provato e non è riuscito a convincere una giuria che lui e l'intrattenitore hanno elaborato il piano di rapimento per promuovere il suo prossimo album.

l'anello di fidanzamento di blac chyna

'La teoria di Ellison secondo cui aveva colluso con Hernandez per organizzare un falso rapimento non era supportata da alcuna prova al processo', ha scritto il giudice. 'Ed Ellison, che era in grado di attestare le sue circostanze intorno a quell'incidente - incluso, se vero, che si trattava di un rapimento in scena, e non reale, ha scelto di non testimoniare'.

Ellison è prevista per la condanna il 26 febbraio.

Tekashi è stato condannato a due anni dietro le sbarre a dicembre.

Articoli Interessanti