Kim Kardashian afferma di aver rifatto i suoi cappotti preferiti in finta pelliccia

Kim Kardashian afferma di aver rifatto i suoi cappotti preferiti in finta pelliccia

Kim Kardashian preferirebbe finto piuttosto che indossare la pelliccia.

Il magnate della bellezza, 38 anni, ha rivelato martedì che sta rinunciando ai suoi pezzi più amati per qualcosa di un po 'più adatto agli animali.



'Curiosità: ho preso tutte le mie pellicce preferite e le ho rifatte in pelliccia sintetica', Kardashian ha scritto una foto della figlia North West che indossa un enorme camice bianco con un cappellino da baseball, ricreando uno dei suoi vecchi abiti.

Molti fan hanno commentato che erano felici che Kardashian, che è stato a lungo un bersaglio dei manifestanti di pellicce, abbia fatto il passaggio. 'Adoro che non supporti più l'industria della pelliccia! È fantastico! 'Esclamò una persona. 'Adoriamo una regina NO FUR', ha scritto un altro.



jason rabin patrimonio netto
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Kim Kardashian West (@kimkardashian) l'11 giugno 2019 alle 7:57 PDT

PETA - l'organizzazione che ha supportato un manifestante che lanciava farina su Kim nel 2012 - ha persino reagito con il supporto: 'AMI Grazie per aver apportato cambiamenti compassionevoli che salvano gli animali e mostrano al mondo che gli stili #FurFree sono il futuro!'

Tuttavia, c'erano ancora alcuni scettici che o non credono che la star della realtà abbia effettivamente fatto il passaggio, o semplicemente si sono chiesti che cosa farebbe per sbarazzarsi di un cappotto quando gli animali erano soliti spenderli.

Una persona che non ha ancora commentato ma è sicuramente orgogliosa dell'annuncio di Kardashian è Pamela Anderson, che si è presa il merito di aver rimosso KKW dalla pelliccia regalandole una pelliccia sintetica per Natale nel 2017, insieme a una nota appassionata.

Molti marchi di moda hanno recentemente spazzato via la pelliccia, con Versace, Burberry e Gucci tra quelli che l'hanno rimosso dalle loro collezioni.

Ma sembra che alcuni siano ancora a bordo: l'ex fidanzato di Nicki Minaj, il rapper Safaree Samuels, si è unito a una grande protesta a favore della pelliccia a New York City il mese scorso, chiamando un potenziale divieto di pelliccia 'razzista'. Anche Cardi B e Justin Bieber sono ancora sembrano essere fan della pelliccia.

Forse Kardashian può sfruttare la sua nuova esperienza con il diritto penale nell'arena dei diritti degli animali.

Articoli Interessanti