Kodak Black detenuto senza vincoli dopo l'ultimo arresto

Kodak Black detenuto senza vincoli dopo l'ultimo arresto

Il rapper Kodak Black è stato arrestato giovedì in Florida per diverse accuse di reato, tra cui il grande furto di un'arma da fuoco e il possesso di un'arma da parte di un criminale condannato, secondo i registri della prigione.

Il musicista, il cui vero nome è Dieuson Octave, è rimasto in custodia venerdì nella prigione principale della contea di Broward con sette accuse di reato. Oltre ai conteggi delle armi da fuoco, Octave, 20 anni, è accusato di possesso di marijuana, abbandono di minori e violazione della sua libertà vigilata, secondo i registri della prigione.



Un giudice ha ordinato a Octave, che era in libertà vigilata al momento del suo arresto, di essere trattenuto senza vincolo durante un'audizione del tribunale di venerdì fino a quando il suo avvocato può presentare un'altra richiesta di fronte a un giudice di processo, riferisce Sun-Sentinel.

L'arresto è l'ultimo problema legale per Octave, che presumibilmente ha aggredito sessualmente una donna in una stanza d'albergo della Carolina del Sud nel febbraio 2016. È stato anche dentro e fuori dalla prigione nella contea di Broward dopo aver violato i termini degli arresti domiciliari in un caso separato dopo essere rilasciato in prestito dal centro di detenzione della contea di Firenze nel dicembre 2016, secondo il giornale.



cuba gooding jr giovane delinquente

Precedentemente, Octave è stata arrestata a maggio 2016 a Fort Lauderdale per rapina a mano armata e false accuse di reclusione, secondo quanto riferito da Miami Herald. Era stato anche prenotato un mese prima a Hallandale Beach per possesso di un'arma da un criminale condannato, possesso di marijuana e in fuga da agenti di polizia.

Nell'agosto 2016, quando Octave apparve in tribunale per affrontare un giudice in relazione al suo arresto a Fort Lauderdale, i dirigenti della Atlantic Records dissero a un giudice che Octave aveva un 'futuro luminoso' davanti a sé come artista discografico. Un giudice lo ha successivamente condannato a cinque anni di libertà vigilata, oltre agli arresti domiciliari e alle classi di gestione della rabbia, secondo il Miami Herald.

Octave ha violato le condizioni dei suoi arresti domiciliari ed è stato nuovamente arrestato nel febbraio 2017, secondo il giornale, dopo essere andato a un incontro di boxe a Cincinnati e uno strip club a Miami, dove avrebbe assalito un barista. In seguito è stato rilasciato a giugno, riferisce Herald.

Black, il cui album di debutto 'Painting Pictures' è stato pubblicato a marzo 2017, ha visto la sua canzone 'Tunnel Vision' al picco n. 6 della classifica Billboard Hot 100 a marzo.

Octave, intanto, giovedì ha twittato l'indirizzo al Joseph V. Conte Facility, un sito di media custodia che ospita detenuti in attesa di processo nella contea di Broward.

Willie Ryan
1351 Nw 27th Ave
Pompano Beach Fl 33069

- Kodak Black (@ KodakBlack1k) 18 gennaio 2018

Articoli Interessanti