L'accusatore di Matt Lauer è campione del fidanzato di Brooke Nevils per averla sostenuta

L'accusatore di Matt Lauer è campione del fidanzato di Brooke Nevils per averla sostenuta

L'accusatore di Matt Lauer Brooke Nevils ha annunciato il suo fidanzamento mentre sono emersi nuovi dettagli sulla sua presunta aggressione sessuale da parte della conduttrice televisiva in disgrazia.

L'ex staff 35enne della NBC ha confermato il suo fidanzamento giovedì dopo essere stata scattata mentre schioccava il suo fidanzato, Luke Thompson, fuori dal loro appartamento nell'Upper West Side.



'L'uomo misterioso notato con me dai fotografi accampati fuori dal nostro edificio è il mio fidanzato incredibilmente forte e solidale, Luke', ha scritto su Twitter. 'Non vedo l'ora di essere visto con lui per il resto della nostra vita.'

Il suo tweet arriva dopo che The Post ha identificato il suo partner come uno stratega politico di New York di 35 anni.



Thompson - che è il presidente di Ad Astra Insights - si è laureato presso l'Università del Kansas e successivamente ha conseguito un dottorato in scienze politiche presso l'Università di Yale, secondo la sua pagina LinkedIn.

Lui e Nevils hanno camminato a braccetto giovedì mentre si allontanavano dai paparazzi nell'Upper West Side dopo che i suoi nuovi dettagli sono emersi sulle sue affermazioni contro Lauer dal prossimo libro di Ronan Farrow 'Catch and Kill'.

Nevils ha affermato che l'ex 61enne conduttrice “Today” l'aveva violentata analmente durante un viaggio di lavoro per coprire le Olimpiadi del 2014 a Sochi. Lauer ha negato le accuse di Nevils mercoledì in una lettera aperta rilasciata dai suoi avvocati che ha definito la prova 'consensuale'.

Articoli Interessanti