Omarosa visita Michael Cohen in carcere, ha assunto il ruolo di 'consulente personale': fonte

Omarosa visita Michael Cohen in carcere, ha assunto il ruolo di 'consulente personale': fonte

Fino a che punto Michael Cohen è affondato in prigione - ha reso Omarosa Manigault Newman il suo nuovo guru dell'auto-aiuto, ha detto una fonte a Page Six.

'Apparentemente ha assunto il ruolo del suo consulente / allenatore personale', ha detto la fonte, che ha rivelato che l'ex collaboratore della Casa Bianca e la star di 'Apprendista' sono stati avvistati in visita a Cohen presso l'Istituto correttivo federale di Otisville a Otisville, New York, questo estate.



L'ex 53enne avvocato del presidente Trump è in carica da maggio, quando ha iniziato a scontare una pena di tre anni per violazioni e frodi nel finanziamento della campagna.

Uno degli argomenti su cui la coppia si è legata sono i loro sentimenti nei confronti del loro vecchio capo. La fonte ha detto che Newman 'lo sta aiutando a superare questo in quanto condividono un comune disprezzo per il presidente'.



chirurgia plastica gloria govan

Non è chiaro quale sia la data in cui Newman, 45 anni, ha visitato, ma la nostra fonte ha detto che era verso la fine di giugno poiché solo i membri della famiglia potevano visitare immediatamente.

'Ci vuole tempo per l'approvazione dei visitatori (che non sono parenti)', ha aggiunto la fonte.

L'ex ufficiale della Casa Bianca e funzionario delle comunicazioni non era vestita in abiti da lavoro durante la sua visita, ma era più 'vestita casual'.

La fonte ci ha detto che la presenza di Newman 'ha creato un brusio all'interno della struttura' e di conseguenza è stata aggiunta maggiore sicurezza.

'Uno dei primi giorni in cui Michael Cohen era a Otisville, l'intera prigione è stata chiusa per alcune ore a causa di un drone che stava volando sul terreno per scattare foto', ha aggiunto la fonte.

Tuttavia, Cohen è riuscito a mantenere un profilo più basso di recente e si imbatte 'come un uomo di famiglia', secondo la nostra fonte.

'Michael è impegnato a giocare a tennis e a passare il tempo', ha detto la fonte.

L'amicizia di Newman con Cohen potrebbe non essere una sorpresa per il pubblico poiché ha difeso la credibilità del disgraziato avvocato mentre era sotto processo.

Secondo un'intervista di MSNBC trasmessa nell'agosto 2018, l'ex membro del personale della Casa Bianca ha dichiarato di conoscere Cohen da oltre un decennio da quando ha lavorato a stretto contatto con Trump quando era una concorrente nella prima stagione di 'The Apprentice' nel 2004.

'È credibile perché Donald Trump si è fidato di lui per i suoi progetti più intimi', ha detto in 'MSNBC Live con Hallie Jackson'. 'È davvero difficile per me guardare le persone che provano a demonizzare Michael Cohen mentre stava solo facendo ciò che gli è stato detto. ”

La stessa Newman ora ha una relazione tesa con Trump. È stata licenziata dalla Casa Bianca nel dicembre 2017 e presumibilmente 'trascinata fisicamente'.

Dalla sua partenza, ha scritto 'Unhinged', che è profondamente critico nei confronti del presidente e della sua amministrazione, e ha pubblicato cassette dei suoi incontri con i funzionari della Casa Bianca. Ha anche promesso di non votare più per Trump nelle elezioni presidenziali.

Nel giugno 2019, il Dipartimento di Giustizia ha fatto causa a Newman per presunta omissione di presentare una relazione di divulgazione finanziaria richiesta nel 2017.

La campagna di Trump ha anche presentato una denuncia contro di lei nell'agosto 2018, sostenendo che avrebbe dovuto essere multata 'milioni' per aver violato il suo accordo di riservatezza del 2016 al fine di scrivere il suo libro informativo.

In risposta alla sua visita in prigione, Newman disse a 'Sei commenti'.

Tuttavia, il suo avvocato, John M. Phillips, ci ha detto: 'Siamo in procinto di nominare e intervistare testimoni nei suoi casi e ci aspetteremmo che Michael Cohen lo fosse'.

Un portavoce di Cohen ha detto a Page Six: “Michael ha comunicato stamattina che la storia del New York Post oggi su Omarosa Manigault Newman che lo visita in prigione è FALSO. Omarosa non è mai stata a Otisville, non ha causato problemi di sicurezza, come ha riportato falsamente la Posta (non ha mai visitato la prigione) e non è la sua consulente personale. Ha comunicato con Michael tramite lettere alla prigione come amica. ”

Articoli Interessanti