Tom Hanks afferma che è stato 'terribile' separarsi dal personaggio di 'Toy Story' Woody

Tom Hanks afferma che è stato 'terribile' separarsi dal personaggio di 'Toy Story' Woody

Dire addio al personaggio di 'Toy Story' Woody non è stato un compito facile per l'attore Tom Hanks, che ha doppiato l'amato sceriffo sin dall'inizio della serie.

Hanks, durante un'apparizione in 'The Graham Norton Show' all'inizio di questa settimana, è stato interrogato dall'host Graham Norton su 'Toy Story 4', che è uscito nei cinema all'inizio di questo mese.

doutzen kroes vs

'Questo è l'ultimo, quindi com'è?' Chiese Norton. 'È emotivo o è proprio come un altro giorno in ufficio?'

'È stato terribile, è stato terribile', ha risposto Hanks, 62 anni. 'Ho iniziato a registrare Woody nel 1991, quando ci siamo riuniti per fare il primo'.

Ha aggiunto: 'Registri queste cose in circa quattro anni e l'ultima sessione - pensavo che sarebbero state solo probabilità e fine - ma ero nello stesso studio con lo stesso microfono e (alla fine) hanno detto' OK , fantastico, grazie. 'E proprio così, 20 comunque molti anni erano finiti'.

Hanks ha poi detto di aver chiesto se c'era qualcos'altro che doveva fare.

il prossimo colpo di top model delle Americhe

'No, no, devo dire' Lookout, Buzz o qualche riga? 'E loro dissero:' No, hai finito ', ha ricordato.

Hanks ha continuato: 'Il mio labbro ha iniziato a tremare. Lo fai mai, quando sei così a disagio, tutto ciò che puoi dire è: 'Bene, oh mio Dio. Oh mio Dio mio mio mio Oh, bene. 'E l'unica cosa da fare era andare a salire in macchina e andarmene'.

Quando nella sua macchina, 'ho sentito la musica e il sole stava tramontando, i titoli di coda stavano rotolando sulla mia vita, tutto è stato fatto', ha aggiunto.

Articoli Interessanti